Benvenuti al Centro Medico Specialistico Eurytmia

Orari : Dal Lunedì al venerdì 8,30 - 20,00; Sabato 8,30 - 12,30
  Telefono : 0775.767200 - 0775.498425

polmone

Nuove frontiere per il cancro del polmone

A cura del Prof Edoardo Mercadante

Ogni anno sono 110 i nuovi casi di carcinoma polmonare ogni 100.000 abitanti. Rappresenta la prima causa di morte per tumore nei paesi industrializzati, ed è per questo definito “The big killer”. La sua incidenza è inoltre in costante crescita nel sesso femminile. I dati epidemiologici relativi al cancro del polmone sono raccapriccianti, ma è ormai chiaro il legame tra il fumo di sigaretta ed il rischio di sviluppare questa malattia. Nei paesi dove è minimo l’uso di sigarette, l’incidenza non supera i 10 casi/100.000 abitanti, ma in Italia ogni giorno muoiono circa 80 fumatori!

Oggi non possiamo ignorare tutto questo. Il progresso ci mette quotidianamente a disposizione nuove frontiere per ottenere una diagnosi precoce e per raggiungere una terapia ottimale. La chirurgia rimane la terapia di scelta di questa malattia, ma è perseguibile solo nelle fasi precoci di malattia. In questi casi, è oggi possibile eseguire una terapia chirurgica miniinvasiva, con interventi funzionalmente limitati, effettuati con tecnica videotoracoscopica, ottenendo gli stessi risultati oncologici che fino a pochi anni fa si ottenevano con una chirurgia molto più traumatica. Il tutto ad esclusivo vantaggio dei pazienti che assistono ad un rapido recupero funzionale, ed un danno estetico limitato a piccole incisioni cutanee di pochi centimetri.

Presso il Centro Medico Eurytmia è organizzato un team per lo screening di questa insidiosa e temuta malattia, dedicato ai fumatori con più di  45 anni di età. Lo screening si avvale di una radiografia del torace, un esame funzionale della capacità respiratoria, ed una visita specialistica di Chirurgia Toracica e Broncopneumologia.

Nota: Il Prof. Edoardo Mercadante, docente presso la Scuola di Specializzazione di Chirurgia Toracica dell’Università di Roma “La Sapienza”, e chirurgo toracico presso l’Ospedale “S. Eugenio”  di Roma, è stato tra i primi chirurghi ad utilizzare la tecnica miniinvasiva nella chirurgia del cancro del polmone e vanta una grande esperienza in questo campo. Il Prof. Mercadante è promotore dello screening disponibile presso il Centro Eurytmia per tutte le patologie del distretto cervico toracico.